#25febbraio #rassegnastampa “La salute pubblica, per essere concretamente difesa con provvedimenti, che purtroppo in molti luoghi sono costretti ad essere ancora molto severi, necessita di norme che non siano esclusive ma coinvolgano, tanto nelle responsabilità quanto nelle possibilità, equamente tutti. Nessuno escluso. Tanto più chi da sempre della lotta all’esclusione fa la sua battaglia”

Così in una nota delle Acli a commento della bocciatura dell’emendamento sull’accesso ai crediti garantiti per gli enti non profit del Terzo settore ripresa anche da Avvenire

Leave a Reply